Lago dell’accesa

Biking in Maremma

Il Lago dell’Accesa è un piccolissimo lago esteso appena 14 ettari ma con una profondità che arriva a toccare i 50 metri. Il lago è circondato da un fitto bosco ceduo di querce e lecci. È distante circa nove km da Massa Marittima si tratta di un’area interessante sia dal punto di vista naturalistico, ma soprattutto da quello archeologico.

Sulle sponde del lago dell’Accesa è stato rinvenuto un insediamento etrusco originario del VII – VI secolo a.C. composto da cinque quartieri e varie necropoli. Uno dei quartieri sembra tra l’altro essere stato edificato sopra edifici preesistenti risalenti al IX secolo a.C. Il piccolo insediamento doveva essere un centro satellitae di Vetulonia  (con cui era collegato da quello che oggi è il fiume Bruna) ed aveva come peculiarità lo sfruttamento dei vicini giacimenti metalliferi.

Bookmark the permalink.